Come fare una nappina

Una volta le nappe erano decorazioni tristi, pesanti e polverose usate quasi esclusivamente per i pesanti tendaggi o i copriletto delle nostre nonne. Ora invece ci si fa di tutto: se cercate un momento sul web troverete tutorial per trasformare le vecchie nappe in bambole e angioletti, vi spiegheranno come inserirle in braccialetti, magliette, borse e collane, vi spiegheranno come farle con i più disparati materiali.

Non pretendo di essere una esperta di nappine, mia nonna mi spiegò come farne un tipo semplice semplice, da usare per decorare sciarpe e scialli. Sono secoli che non ne faccio una, quindi questo articolo è anche una scusa per riprendere la mano!

nappine - cosa serveCosa ci serve?

  • Filato di cotone, di lana o di seta non troppo spesso (occhio che la seta scivola da paura!!).
  • Un cartoncino abbastanza rigido (va bene anche quello del riso o dei cornflakes piegato in due).
  • Ago da lana adatto al filato scelto.
  • Forbicine.

 

Procedimento

Per prima cosa si deve stabilire quanto alta fare la nappa, dal fondo delle frange alla capocchietta in alto, per la nostra nappina useremo una misura intermedia di 6cm.

  1. Tagliamo il nostro cartoncino in modo che sia alto più o meno 6cm. (Opzionalmente potete rivestire i bordi con dello scotch, così che il filato scivoli bene sul cartone, senza intrecciare i fili; in più io ci scrivo sopra la sua misura).
  2. Avvolgiamo il nostro filo attorno al cartoncino per una ventina di volte, tagliate il filo e lasciate entrambi i capi del filo in basso.
  3. Passate l’ago sotto ai fili, tiratelo in alto e fate un piccolo nodo piano.
  4. Ora potete sfilare il lavoro dal cartoncino.
  5. Avvolgete un secondo filo attorno alla parte alta del lavoro (circa a un cm dall’alto, per creare la capocchietta) e fermatelo con qualche punto.
  6. Tagliate la parte bassa dei fili e rifinite i due capi più lunghi in modo che siano tutti uguali
  7. (Opzionalmente potete usare un pettine a denti fini per “pettinare” le frange e renderle più ordinate)

nappina

nappine - procedimento

Ecco qua, in pochi minuti siete diventate nappino-munite, ora dovete solo decidere come userete le nappine appena create!
E’ tutto chiaro? Avete dei problemi a rifarle?
Lasciate i vostri commenti e vi aiuterò volentieri!

Potrebbero interessarti anche...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo.

Chiudi